.
Annunci online

UNIVERSO
VOLEVO FUGGIRE
post pubblicato in Diario, il 21 ottobre 2016






Volevo fuggire come pallida fiamma,

Smarrita come in un deserto come la fine di un incanto,

di musica.

Dolce la sera, mani nelle mani, paure svaniscono.

Il suono stesso delle parole aumenta la tenerezza,

tutta t'amerà perdutamente

Notti indimenticabili, un'anima desolata non sarà.

Fuoco raro, divino,

dolce amante, t’ amo!

 

 




permalink | inviato da Donatella c. il 21/10/2016 alle 14:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Nell'anima del ricordo.
post pubblicato in Diario, il 17 aprile 2012

 

 

 

 

Un sorriso abbracciato ai colori dei tempi non dimenticati accolti.

Fardello importante lascito alle  fotografie in bianco nero un po’ sbiadite ma non ancora  cancellate, il

 Tempo insorge nella mente e il cuore palpita, gioisce dell’esperienza accesa per sempre, non soffocata.

Arde ogni volta sempre di più, guardo e osservo il mio cammino così scosceso altero; attimi alti e  bassi.

Per me sempre  più vissuti, immersi nell’anima del ricordo.




permalink | inviato da Donatella c. il 17/4/2012 alle 17:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
la vita mia.
post pubblicato in Diario, il 2 aprile 2012

 

 

 

 

 

 

 

Ho perso tutto: lavoro, famiglia in questo paese meraviglio a livello artistico, ladrone in forma politica!

Ogni giorno spero in un soldo in una mezza sigaretta in un sorriso che mi accarezzi, cammino ai bordi della  strada, mi accovaccio stanco nell’anima.

Il cuor mio freme è quello che vive  in me!

La notte scura mi si attorciglia attorno alla malinconia, pensieri affollano la mente e grida.

Sono qui non mi vedete e solo voi sapete non ho più nulla.

Spero in un risveglio umano meno vile, ostile: che mi ritorni quello che hanno rubato, mangiato;

infamato, giocato con la vita mia!

 




permalink | inviato da Donatella c. il 2/4/2012 alle 16:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Tu sei.
post pubblicato in Diario, il 22 marzo 2012

 

 

 
Malinconie passano nella mente e ricordi ne sfiorano le ombre così
 facili da far tremare e piangere.
 
Non voglio amareggiarmi, sorrido anche con le poesie più soffici e tremanti è
così bello guardare le righe di ogni mio scritto, mi piace leggermi controllare.
La vita mia: nel credere che non tutto sia bel dolce. la poesia!
 
Sorgono silenti le mie mani sul tuo bel viso ma non dicono nulla sei l’anima mia.
Ti abbraccio e piano scompare questa nebbia perché il mio credo è forte.
La mia terra è pace; tu sei le mie giornate e il mio universo!
 
 



permalink | inviato da Donatella c. il 22/3/2012 alle 13:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Del cuore.
post pubblicato in Diario, il 18 marzo 2012

 

 

 

 
Nuvola viaggia d’incanto con colori cosi caldi.
Come ogni anima desiderosa di essere, cavalli marini giungono alla mente.
Osservo dipinto di sottili linee quelle del cuore.



permalink | inviato da Donatella c. il 18/3/2012 alle 15:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Non piangerò.
post pubblicato in Diario, il 7 marzo 2012

 

 

 

non piangerò per  farmi male

non piangerò per deglutire sofferenza di altri

 

Sarà come i tempi remoti la  gente  parla io  ascolto,

silenzio alcune  volte sarebbe  utile, ma sono cuor libero,  aperto

non piango sul dolce  far niente  di alcuni umani impoveriti del nulla, dell' oggi

... sorride l anima mia  perchè sempre raccoglierò briciole e donerò rose!




permalink | inviato da Donatella c. il 7/3/2012 alle 8:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Ancora di salvezza.
post pubblicato in Diario, il 22 gennaio 2012

 

 

 

Quest’anima mia non puoi toccarla ma ascoltar si!

Notte si farà …

pioggia scende lenta come lacrime
sfiorano il capo tuo
dolore sommesso ti fa stringere il petto
in burrasca la tua mente nel cercar sicurezza
in ogni angolo di me!

Ancora di salvezza
quest’amor cosi vero,
sincero
perder ogni parola
silenzi cosi dolci,
anima mia
stringi cuor mio fra mani frementi
avvolgilo in seta profumata
conduci
passo lento in luogo sacro a noi!

Non rinunciar alla vita
emozioni
sentimento unico,
sempre t’attendo!




permalink | inviato da Donatella c. il 22/1/2012 alle 14:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Brividi.
post pubblicato in Diario, il 21 gennaio 2012

 

 

 

 

 
Brividi sulla pelle mi esaltano.
Momenti del tempo che lascio trascinare
Per non dimenticare l’immenso dell’anima attimo dell’essere.



permalink | inviato da Donatella c. il 21/1/2012 alle 14:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Ti sarò vicina.
post pubblicato in Diario, il 20 gennaio 2012

 

 

Ti abbraccio in queste lenzuola di seta cosi bianche come l’anima mia.

Così soave è il tuo silenzio che avvolge la mente che corre nei viali,

nei prati cosi verdi del pensiero di un’infanzia difficile sofferta.

Ti ho qui per qualche ora e ne sono felice cuor mio.

Letto soffice che ci unisce e i miei pensieri scorrono immagina

tempi migliori anche da buona amante, ti sarò vicina sino alla morte.




permalink | inviato da Donatella c. il 20/1/2012 alle 12:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
BOCCIOLO DI ROSA.
post pubblicato in Diario, il 9 gennaio 2012

 

 

dipinto di Xochitl  Espinosa F.

 

  Risveglio bocciolo  di  rosa

Mi unisco all’acqua, alle preghiere

fiorisco profumo.

Il sogno invade la mente

Scorre veloce, questi petali cadono piano

Piano

come la  vita mia.

 




permalink | inviato da Donatella c. il 9/1/2012 alle 17:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Liberi....
post pubblicato in Diario, il 7 gennaio 2012

 

Sciogli capelli su spalle
raccogli mani fra le tue
amore mio,
ti amo.

Prima che passi questa notte
sciogli l’anima tua
nella mia
il tuo immenso cuore
nel mio
sospiri della mente
stringiamoci Liberi
d’amarci.

Un’ abbraccio
su pelle
scende lacrima come vento
in vetta cosi alta
scappiamo dal buio.

Andiamo,
dove ghiacciai non si sciolgono
dove il sole splende nell’immenso
dove la pace ci avvolga per sempre!





permalink | inviato da Donatella c. il 7/1/2012 alle 10:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Ode alla pace.
post pubblicato in Diario, il 16 settembre 2011

 

 

 

 

 

Chiaror di luna

raggiante impetuoso

notti estive su letto di diamanti

 

un’ombra accarezza il corpo

raggiungendomi  l’anima

scaldandomi il cuore.

 

Passione grave e  bella.

Siamo noi ci culliamo

ode alla  pace.




permalink | inviato da Donatella c. il 16/9/2011 alle 17:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Mani gentili.
post pubblicato in Diario, il 2 settembre 2011

 

 

 

 

 

 

Mani gentili sfiorano bianca sabbia d’estate.

Miraggio

Oblio

Sottile fragile ma nello stesso tempo solida nell’anima.

 

  Perche mi domando così compari e le ombre porti via.

Facile comando d’amore

Il nostro insieme

Fa il giorno il nuovo dì.

Spalanca quest’unione forte di roccia

Frammenti di pece corrono silenziosi

Gli affanni calano

E si abbracciano forti.




permalink | inviato da Donatella c. il 2/9/2011 alle 13:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sinuosa Luce.
post pubblicato in Diario, il 30 luglio 2011

 

 

Sinuosa luce sgretola

quest' alito ombroso,

 mondo impazzisce ogni giorno.

La Pace sfugge e  scorre sangue

allegria  poca e  sofferenza alita

nei  cuori dove  l'amore vorrebbe coprire le grida  dell'anima!




permalink | inviato da Donatella c. il 30/7/2011 alle 14:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Una Nube di Pace.
post pubblicato in Diario, il 24 maggio 2011

 

 

Una nube lontano ci trascina.
Allora la morte è vicina...
Gli hanno messo le manette una volta
n
on gridatemi
non soffiatemi in cuore!


L'oasi verde della triste speranza ...
Un cuscino di pietra,
all'orizzonte forse

Dove sempre il sole
cade solo di sera!


Non sono più poveri i morti...

Noi ci siamo sdraiati nella polvere
cantando un'identica canzone...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

14

 

dal mio  libro "  Moviemento Umano"




permalink | inviato da Donatella c. il 24/5/2011 alle 13:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia aprile       
il mio profilo
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca